, ,

Comignolo eolico tondo Terminale girevole


Il terminale eolico tira fumo, grazie alla sua particolare sfera costituita da lamelle, per effetto della rotazione crea una depressione nella condotta fumaria e/o di aerazione.

20.06110.11

Svuota

Comignolo eolico, Terminale girevole

Comignolo eolico terminale girevole

Questo particolare terminale è chiamato anche: comignolo tirafumo, o Terminale eolico girevole; è particolarmente utilizzano nel caso in cui ci sia la necessità di aiutare il tiraggio in condotta fumaria o per areazione.

Le alette vengono curvate e saldate seguendo un metodo particolare, la specifica curvatura delle alette trasforma questo terminale in una ventola che girando impedisce al vento di entrare nella condotta fumaria e contemporaneamente aspira i fumi. 

Le avvertenze: In situazioni di vento, il terminale eolico favorisce l’espulsione dei fumi, in mancanza di vento l’evacuazione dei fumi dipende esclusivamente dal dimensionamento della condotta fumaria (diametro e altezza).

Nel caso in cui il terminale si trova nella posizione quasi a filo tetto e vicino ad una parete (solitamente del confinante) più alta, in questo caso, in situazioni di forte vento nella direzione contro la parete, si crea una pressione che trova obbligatoriamente accesso nella condotta fumaria.

In questi casi, si consiglia di alzare la condotta fumaria e superare la parete.

I materiali impiegati sono: Acciaio Inox 304, Rame e Lamiera Zincata Spessore: mm 0.6

Supporto di rotazione: Asta in Ferro  mm 10 – Calotta con doppio cuscinetto a sfera.

Diametri disponibili: 80, 100, 120, 130, 140, 150, 160, 180, 200, 220, 230, 250, 300, 350, 400, 450.